• IT
  • DE
  • EN
Vai ai contenuti

Un progetto scolastico online per Giovanni Lombardi

WebSite Blog
Pubblicato da in Storie di successo · 4 Marzo 2020
Internet è diventato ormai parte integrante della nostra quotidianità, i siti web ci accompagnano in quasi tutte le attività che svolgiamo: sul web acquistiamo, leggiamo, ci informiamo, condividiamo le nostre esperienze. Un sito internet, però, può andare oltre il semplice contenuto e diventare un valido metodo di apprendimento.

Lo sa bene il docente Giovanni Lombardi, che ha deciso di portare WebSite X5 in classe per sfruttare le sue potenzialità nell’ambito della realizzazione di un progetto didattico, e soprattutto lo hanno imparato i ragazzi del 6° Circolo Didattico R. Girondi di Barletta, bambini e bambine della quinta elementare che si sono dimostrati fin da subito entusiasti all’idea di creare il loro primo sito web.

Scopri come WebSite X5 li ha accompagnati in questo percorso permettendo la realizzazione del loro primo progetto online!

Insegnare e imparare con il web

Il tema del corso di Giovanni Lombardi era piuttosto chiaro: gli alunni avrebbero dovuto realizzare delle monografie digitali di Barletta, la loro città. La sfida davanti alla quale si è trovato il docente, però, è tutt’altro che banale. Non solo era necessario trasmettere le nozioni richieste dal suo corso, ma era soprattutto importante trovare un metodo interessante in grado di risvegliare l’attenzione e la creatività di un gruppo di alunni di quinta elementare. Per realizzare questo progetto, Giovanni ha deciso di andare oltre i mezzi più tradizionali:


“Il corso non definiva precisamente gli strumenti da utilizzare, così ho pensato di andare oltre l'utilizzo di un semplice Powerpoint  e passare a qualcosa di più accattivante e allo stesso tempo pubblicabile sul web.”


L’idea di Giovanni era quindi di sorprendere la propria classe proponendo la realizzazione del progetto tramite un sito web. Questo, inoltre, gli avrebbe permesso di fare un passo in più rispetto a quanto richiesto strettamente dal programma scolastico, trattando un tema oggi più che mai attuale: quello della presenza sul web.

All’interno del suo corso, quindi, il sito  internet  si è trasformato:  da semplice vetrina per presentare i luoghi di rilevanza storica e culturale di Barletta, è diventato un mezzo didattico che gli ha permesso di trattare il tema del web e della sua centralità nella vita quotidiana di chiunque, trasmettendo quindi ai bambini competenze  tecniche, ma non solo.

Creare un sito: un gioco da ragazzi!

Una volta individuata la metodologia di lavoro, si presentava una questione altrettanto importante, ovvero la scelta del programma con cui gli alunni avrebbero potuto dare sfogo alla loro creatività per realizzare il sito web. Giovanni, però, aveva le idee chiare su questo punto: WebSite X5.

Il docente conosce il programma molto bene: ne ha sentito parlare su Facebook la prima volta, e lo usa ormai dalla versione 10 nell’edizione Pro per realizzare i suoi progetti personali. La possibilità di creare siti professionali senza bisogno di competenze tecniche specifiche, così come la costante crescita in termini di funzioni, sono gli elementi che lo hanno convinto a continuare a utilizzare WebSite X5 dal 2014 fino a oggi.

Oltre a queste caratteristiche, ci sono due aspetti che hanno giocato un ruolo fondamentale nella decisione di Giovanni di usare WebSite X5 per il suo progetto didattico: semplicità e intuitività.


“Volevo far conoscere un software a mio avviso semplice e intuitivo da poter essere anche usato da un bambino come un puzzle da comporre.”


Ed effettivamente creare un sito con WebSite X5 è proprio come comporre un puzzle:  basta selezionare il template preferito tra le oltre 100 opzioni incluse gratuitamente, seguire i cinque passi proposti dal programma e incastrare ogni tassello al suo posto per ottenere in poco tempo e senza sforzo un risultato professionale e completo. Non solo siti vetrina, ma anche blog ed e-commerce. Con l’anteprima in locale è poi possibile seguire passo per passo il proprio sito mentre prende forma: è il caso di dirlo, un gioco da ragazzi!

Creando si impara

Durante il loro percorso, gli alunni del 6° Circolo Didattico R. Girondi hanno capito che online non bisogna mai essere scontati, e grazie a WebSite X5 hanno potuto dare sfogo alla loro creatività realizzando qualcosa di nuovo. E ovviamente sono molto entusiasti del risultato ottenuto.

E’ così che è nato http://www.mixarte.it/pon/, un progetto scolastico ma anche una fonte di riflessione e uno spunto per nuovi siti web. Sempre con WebSite X5, questo è certo!


Torna ai contenuti