• Italiano
  • Deutsch
  • English
  • Français
  • Español
  • Português BR
  • Polski
  • Русский
Vai ai contenuti
Pillar

Un liutaio fra arte antica e percorsi digitali

La storia di Edo Sartori
La liuteria: una delle poche arti al mondo che vanta una tecnica artigianale rimasta quasi immutata dal 1500 ad oggi.

Edo Sartori è un liutaio veneto che si ispira alla scuola cremonese, la migliore al mondo. Quando ha scelto di intraprendere questo percorso, ha deciso anche di portare la sua arte online, creando con le sue mani il sito internet. Ecco perché Edo è diventato una delle nostre #incostars: ce l’ha fatta con le sue forze.

Scopri tutta la storia.


Un percorso lento, ma inesorabile, verso il successo

Edo Sartori non inizia fin da subito a creare gli strumenti ad arco: diplomato in un istituto elettrotecnico, ha poi cominciato a lavorare nell’azienda di famiglia, che si occupava di stiratura di maglieria.

Edo ha mantenuto questa occupazione per vent’anni, anche se il suo pensiero molto spesso era rivolto al mondo dei violini, delle viole, dei violoncelli...
Un percorso lento, sì, ma inesorabile: dopo vent’anni arriva il giorno in cui Edo decide che è ora di darsi da fare per realizzare il suo sogno. Così, lascia l’attività di famiglia e inizia a studiare per diventare liutaio. Dapprima in autonomia, da autodidatta, e poi partecipando a corsi specialistici e seminari in tutto il nord Italia.

Edo prende dimestichezza con l’antica arte della liuteria, fino a che non arrivano i primi riconoscimenti: le sue creazioni si affermano e vengono apprezzate.

È il momento di mandarle online e coronare il suo progetto.


Online&offline: due mondi che si uniscono

L’arte della liuteria ha origine antichissime, ma Edo non guarda solo al passato: vuole approdare sulla rete per mostrare i suoi pezzi originali e presentare la propria bottega. Ecco perché inizia a cercare su Google uno strumento che possa aiutarlo nel suo progetto.

Quando incontra WebSite X5 rimane affascinato dalle descrizioni: si parla di semplicità d’uso e velocità di creazione del proprio sito. Proprio ciò che serve a Edo, il quale non ha competenze nei linguaggi di programmazione e non ha tempo da dedicare allo studio.

Così decide di provare la versione dimostrativa del programma, per vedere come va: improvvisare non è nelle sue corde, prima deve testare personalmente.

“Ho cercato su Google un programma che potesse aiutarmi. WebSite X5 mi sembrava il più intuitivo, la sua semplicità mi ha convinto.”

Dopo aver provato la Demo, Edo decide di acquistare il software di Incomedia e perfezionare il suo progetto.

“Di WebSite X5 mi è piaciuta la rapidità con cui si riesce a realizzare un sito, la fluidità del lavoro e la sicurezza del risultato. Quando hai concluso i cinque passi, sei sicuro che tutto funziona.”


Visibilità e contatti: obiettivo raggiunto

Edo vuole creare un sito pratico e dal design pulito, per mostrare i suoi pezzi originali e presentare il proprio laboratorio. La sua vetrina online, infatti, è essenziale per ottenere la fiducia di musicisti e negozi specializzati, non solo in Italia.

“Un sito internet è indispensabile per farsi conoscere e per mostrare le proprie creazioni. Favorisce i contatti.”

Per andare subito online decide di affidarsi ad un template già pronto: sostituisce in pochi passi le immagini standard con quelle dei suoi violini, aggiunge i testi, i contatti personali ed esporta il progetto online.

I contatti non tardano ad arrivare: musicisti italiani, che vogliono andare a vedere dal vivo i suoi prodotti e che hanno bisogno di un incontro diretto.

E non è finita qui: Edo riceve richieste di contatto anche dall’estero, da parte di negozi specializzati che, con il tempo, hanno instaurato un rapporto di fiducia con il liutaio.

Non solo sito, però: Edo cura anche il suo profilo social su Facebook, attraverso il quale riceve richieste internazionali.

“Vendo molto all’estero, a negozi specializzati che vendono strumenti di liuteria artigianale. Il mio sito mi ha permesso di stabilire un rapporto di fiducia con questi negozi, che si fidano e mi contattano tramite il form. I social invece mi permettono di essere un artigiano globale.”


Il futuro di Edo tra concorsi internazionali e riprese video

Il progetto creato con WebSite X5 ha rispecchiato i desideri di Edo: gli ha permesso di mostrare la sua arte e di creare, in cinque passaggi, una vetrina per i suoi prodotti perfezionati nell’arco degli anni.

Per il futuro, il liutaio ci racconta che ha molti progetti.

Innanzitutto vuole partecipare alla 15ª edizione del prestigioso Concorso Triennale Internazionale di Liuteria “Antonio Stradivari”, considerato come “il mondiale” dei liutai.

Anche per il suo sito, però, le idee non mancano: Edo sta pensando di inserire dei video per far vedere le sue creazioni e farne sentire il suono, così da rendere l’esperienza sul web ancora più completa.

“Per il futuro mi sto preparando: voglio partecipare a concorsi internazionali e continuare a curare le mie creazioni, compreso il mio sito.”

Inoltre vorrebbe aggiungere qualche contenuto tecnico, per mostrare più nei dettagli l’antica arte di produzione e riparazione degli strumenti ad arco.

Il suo sito sarà sempre più un ponte tra i suoi prodotti e i musicisti di tutto il mondo.

L’ho fatto io. Puoi farlo anche tu.
Hai un progetto in mente?
Fai come Edo, la nostra incostar.
Resta aggiornato
Copyright © 2018 Incomedia s.r.l. Tutti i diritti riservati. P.IVA IT07514640015. Condizioni d'uso, Utilizzo dei Cookie e Privacy Policy Incomedia.
Torna ai contenuti