• IT
  • DE
  • EN
Vai ai contenuti

Come, quando e perché creare il sito web del matrimonio

WebSite Blog
Pubblicato da Incomedia in Guide e consigli · 19 Marzo 2020
Congratulazioni fidanzatini! Come si dice, presto vedrete coronato il vostro sogno d’amore e potrete iniziare la vostra nuova vita insieme. Ma, se volete che il giorno delle nozze sia perfetto, proprio così come lo avete sempre sognato, adesso che avete deciso di sposarvi non c’è più tempo da perdere: è ora di rimboccarsi le maniche e di affrontare con grinta e determinazione la lunga strada dei preparativi.

Non fatevi prendere dall’ansia: certo le decisioni da prendere e le cose a cui pensare sono tante, ma con gli strumenti giusti risolverete tutto brillantemente e senza stress. Iniziate … creando il sito web del vostro matrimonio!

Sorpresi? Allora scopriamo insieme:
  • perché è utile creare il sito web del matrimonio;
  • qual è il momento migliore per pubblicarlo;
  • come si fa a creare un sito web di questo tipo.

Realizzare un sito web è più semplice ed economico di quanto vi immaginiate. Potete creare da soli il sito web del vostro matrimonio anche se non siete degli esperti e vedrete che vi sarà veramente utile.

Perché creare il sito web del matrimonio

In pochi anni, il ruolo giocato dalla tecnologia nel processo di pianificazione di un matrimonio è notevolmente cresciuto. Oggi, sono quasi 3 su 4 le coppie che creano il sito web per il loro matrimonio (+ 15% negli ultimi 3 anni) mentre più della metà crea un hashtag di matrimonio per la condivisione sociale (circa il 10% in più dal 2015).



La pratica di creare il sito web per il matrimonio è nata nei paesi anglosassoni ma si è presto diffusa un po’ in tutto il mondo. Ma perché è utile avere un wed site (wedding site)? Ecco i 5 motivi principali:

Sarà il centro informazioni del vostro matrimonio

Il sito web del matrimonio è il posto giusto dove raccogliere ogni informazione utile sul grande giorno e tutto ciò che ruota intorno ad esso. Indirizzi, orari, link, indicazioni su regali e dress code, ecc..: mettete tutto ciò che i vostri ospiti devono sapere e invitateli a consultare il sito per ogni dubbio. Vedrete che tutto filerà liscio come l’olio.

Manterrà gli ospiti aggiornati su eventuali cambiamenti

Anche nell’evento meglio organizzato, l’imprevisto può essere dietro l’angolo. Non deve capitare ma, se capita, meglio essere pronti. È molto più semplice comunicare un cambio di programma aggiornando il sito web piuttosto che ricontattando uno per uno ogni invitato, rischiando di dimenticare scordare qualcuno.  

Vi eviterà di essere bombardati di domande

Ci sono attività più divertenti a cui dedicarsi: scegliere i fiori, assaggiare le torte, programmare le tappe del viaggio di nozze… Evitate di passare il tempo rispondendo alle domande dei vostri invitati. Completate le informazioni che avete già pubblicato sul sito con una sezione in cui rispondete una volta per tutte alle domande che vi vengono fatte con maggior frequenza: nei siti delle aziende le chiamano FAQ (Frequently Asked Question) e non mancano mai!       

Sarà il posto giusto dove condividere la vostra storia d’amore

Il sito del vostro matrimonio può e deve essere qualcosa di più di un semplice biglietto di invito o di un promemoria con date, indirizzi e orari. Scommettiamo che anche il vostro invitato meno romantico si addolcirà leggendo del vostro primo incontro? Trovate un modo personale per raccontare la vostra storia: potete usare parole, foto, video, tracce musicali... Sarà bello per condividere qualcosa di voi con chi vi vuole bene e, nel contempo, creare un ricordo che vi rimarrà nel tempo.    

Risolverà ogni problema di comunicazione, inclusi i RSVP

O decidete di fidarvi delle poste, o cercate un modo più rapido ed efficiente per inviare i vostri inviti e richiedere la conferma di partecipazione. Di sicuro, gestire l’invio di queste comunicazioni online renderà tutto molto più sicuro e veloce. Con pochi click avrete raggiunto tutti e avrete anche risparmiato un po’ di soldi. Niente male, vero?!

Quando creare il sito web del matrimonio

La verità è che non è mai troppo presto per creare e mettere online il proprio wed site. Non appena avete stabilito data, ora e luogo del matrimonio, avete tutte le informazioni realmente indispensabili per poter iniziare a pensare al sito.

Una delle prime cose di cui dovreste occuparvi e capire quale sarà la URL del vostro sito, ovvero l’indirizzo che i vostri invitati dovranno digitare nella barra del Browser per accedere alle pagine. Prima lo definite e meglio è: perché? Semplicemente perché dovete ricordarvi di inserirlo nelle vostre partecipazioni e, più in generale, ricordarvi di comunicarlo a tutti i vostri ospiti.


Il nostro consiglio. Scegliete una URL che sia abbastanza semplice da ricordare, per esempio: LuciaeRenzoSposi.com
I vostri invitati ne saranno contenti!


Ricordatevi che molto spesso i piani di hosting includono anche la registrazione di un dominio, pertanto acquistando lo spazio dove pubblicare il sito risolverete anche la questione della URL.

Se decidete, invece, di utilizzare uno dei servizi online che permettono la realizzazione di siti web, non dovrete preoccuparvi dell’hosting ma non è detto che avrete la possibilità di scegliere il domino, a meno di non passare a un piano a pagamento.

Come dicevamo: raccogliete tutte le informazioni indispensabili e mettete online il vostro sito il prima possibile. Molti dei vostri invitati gradiranno essere informati con anticipo e soprattutto avere la possibilità di scegliere senza urgenza il regalo da farvi.

Non abbiate paura di andare online pensando di aver dimenticato qualcosa. Un sito web non è un libro stampato: lo potrete modificare e aggiornare quando e come vorrete. Anzi, potreste raccontare nelle pagine del sito tutte le tappe salienti per arrivare al giorno delle vostre nozze e, in questo modo, farle vivere anche ai vostri cari. Potreste addirittura valutare di creare un piccolo blog: chissà, potreste scoprire di avere un talento da scrittore!

Come creare il sito web del matrimonio

Ora che siete convinti che anche il vostro matrimonio ha bisogno di un sito web, sarete sicuramente impazienti di mettervi all’opera.

La bella notizia è che volendo, potete realizzare il sito del vostro matrimonio gratis, senza spendere una lira e non intaccando il budget che avete destinato a questo evento. Online ci sono diversi servizi che, partendo da una serie di template predefiniti, consentono a chiunque di creare dei siti funzionali e gradevoli.

Naturalmente se volete qualcosa in più, sia in termini di possibilità di personalizzazione che di funzionalità, dovrete essere disposti a spendere, ma si tratta sempre di cifre veramente contenute.

Tra i servizi online più conosciuti specifici per l’organizzazione dei matrimoni e che permettono agli sposi anche di creare il loro sito, sono da ricordare Zankyou, The Knot e Matrimonio.com.

Se però puntate ad avere la semplicità d’uso di questi sistemi ed anche la possibilità di esprimere liberamente la vostra creatività, provate WebSite X5. Vedrete che anche se non siete degli esperti otterrete dei risultati veramente professionali.   

Deciso quale strumento adottare, potete iniziare:

Scegliete o create il Template giusto per voi

Ci sono coppie più romantiche e coppie più anticonformiste, c’è chi punta sulla dolcezza e chi sull’ironia. In questo non c’è giusto o sbagliato: chiedetevi che tipo di coppia siete, come volete presentarvi ai vostri amici e parenti e scegliete il template che meglio vi rappresenta. Oppure, createvi il template su misura per voi.
Volete qualche ispirazione? Oltre che su Pinterest, provate a guardare nella raccolta di siti matrimoniali curata da awwwards.com.



Ricordatevi di inserire tutto ciò che è necessario

Se vi è capitato di navigare nei siti di matrimoni di altre coppie, magari di vostri amici, vi sarete resi conto che ci sono delle pagine e delle funzioni che non mancano praticamente mai. Ecco un breve recap utile perchè non dimentichiate nulla di fondamentale:

La nostra storia: è la pagina dedicata a voi. Come vi siete conosciuti? Come ti ha chiesto di sposarlo? Qual è l’episodio che ricordate con maggior tenerezza? Sono tante le curiosità dei vostri amici che potete decidere di soddisfare. E non dimenticate di condire il racconto con foto, video e magari anche con la playlist che ha fatto da colonna sonora ai vostri momenti più belli.

Contatti: è un’altra pagina indispensabile per assicurare ai vostri invitati la massima disponibilità e per rispondere a ogni loro domanda o curiosità. Se predisponete una form, riceverete tutte le richieste per email e potrete smaltirle facilmente, senza essere bombardati da telefonate.

Mappe: non limitatevi a riportare gli indirizzi dei vari posti in cui andrete (case degli sposi, chiesa, ristorante, ecc.). È molto meglio se mettete direttamente delle cartine: implementare quelle di Google Maps è molto semplice.
Lista nozze: ci sono diversi modi per risolvere questa sezione, di sicuro una delle più gettonate dai vostri invitati. Potete semplicemente inserire i link ai negozi a cui vi siete rivolti o implementare soluzioni più raffinate: molto dipende da cosa vi viene messo a disposizione dai vostri fornitori.

Guestbook: è carino da parte vostra lasciare agli amici uno spazio in cui possono scrivervi dei messaggi di auguri e, volendo, pubblicare delle foto.  

Vi viene in mente altro? Sicuramente sì. Esplorate le possibilità che vi vengono offerte dallo strumento di creazione siti che avete scelto e aggiungete. Ricordatevi, però, che l’obiettivo di un sito di matrimonio è soprattutto quello di essere chiaro nel riportare tutte le informazioni necessarie per gli ospiti e semplice da navigare.

Fate attenzione alla resa su mobile

Tanti invitati visualizzeranno il vostro sito dallo smartphone. Se - com’è ovvio! - non volete fare brutta figura con un sito che su mobile è lento da caricare, illeggibile o difficilmente navigabile, dovete avere l’accortezza di renderlo responsive, ovvero in grado di adattarsi a qualsiasi dispositivo. A seconda dello strumento di creazione che avete deciso di usare, risolverete questo compito più o meno semplicemente.

Salvaguardate la vostra privacy

A questo punto, se si trattasse di un altro tipo di siti web, dovremmo parlare di cosa è necessario fare per ottenere che i Motori di ricerca come Google lo indicizzino e lo propongano tra i risultati. Ma l’obiettivo di un wed site non è scalare Google per essere visualizzato da quanta più gente possibile: è semplicemente dare a un gruppo ristretto e selezionato di amici e parenti una serie di informazioni utili.  A seconda dell’editor che utilizzate potreste disporre di funzioni per rimuovere il sito dai motori di ricerca. Ricordatevi, poi, che potete proteggere con password le pagine con le informazioni per voi più sensibili e riservate.

Andate online

Come abbiamo già detto prima, non rimandate all’infinito alla ricerca delle perfezione. Quando il vostro sito ha raggiunto un buon grado di completezza pubblicatelo online e iniziate a farlo conoscere a tutti gli interessati. Avrete sempre tempo di aggiornarlo.
A matrimonio avvenuto, poi, starà a voi decidere cosa farne: molte coppie non rinnovano ulteriormente nè l’hosting nè il dominio. Potrete però -  almeno nel caso abbiate deciso di usare WebSite X5 - salvare il vostro sito in locale: sarà un ricordo in più da riguardare, magari con un pizzico di nostalgia, tra qualche anno.

...e i Social?

No, non ci siamo dimenticati dei Social. I Social  non possono sostituire il sito web del vostro matrimonio ma sono dei preziosi alleati ed infatti, negli ultimi 10 anni, le coppie che hanno deciso di catturare (snap), condividere (share) o twittare la loro “avventura matrimoniale” sono diventate sempre più numerose.

Innanzitutto i Social vi possono essere utili mentre organizzate il vostro matrimonio: Pinterest, per esempio, è una fonte inesauribile di idee. Lì troverete tanti spunti su qualsiasi dettaglio: dall’acconciatura, al bouquet, fino alla torta nuziale. In secondo luogo, i social sono perfetti per comunicare le vostre idee ai vostri fornitori: così sarete sicuri di ottenere proprio ciò che volete.

Ma se siete dei veri social addicted potete spingervi oltre e scegliere di usare i Social per condividere il giorno del vostro matrimonio in tempo reale. Oggi per farlo avete a disposizione una vasta gamma di strumenti tra cui: streaming live, hashtag e filtri Snapchat personalizzati.

Per ottenere il massimo dai Social Media il giorno del vostro matrimonio guardate questa infografica.

Concludendo

Di tutte le cose che un matrimonio richiede, il sito web è veramente una di quelle che vi richiederanno meno energie e meno soldi: in compenso vi aiuterà a tenere tutto sotto controllo e contribuirà sensibilmente a ridurre il vostro livello di stress.

Divertitevi a creare il vostro wed site e ancora auguri per un felice e lungo futuro insieme.



Torna ai contenuti